الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 25 luglio 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Dopo che il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha votato la risoluzione 2703 che proroga di un anno il mandato della MINURSO, il Gabon ha ribadito il suo sostegno al piano marocchino d'autonomia in vista di una soluzione politica giusta, duratura e reciprocamente accettabile della controversia regionale intorno al Sahara marocchino.


"Il voto del Gabon riflette il nostro sostegno all'iniziativa marocchina d'autonomia che presenta prospettive credibili e rassicuranti che permettono non solo di porre fine all'attuale impasse, ma anche di pervenire a una soluzione politica giusta, duratura e reciprocamente accettabile", ha dichiarato lunedì l'ambasciatore, rappresentante permanente del Gabon presso l'ONU, Michel Xavier Biang.

Ha aggiunto che il voto favorevole del Gabon esprime anche il sostegno del suo paese al processo politico volto a raggiungere una soluzione politica pragmatica, realistica e realizzabile, fondata sul compromesso.

Per il diplomatico, la risoluzione 2703 permetterà di sostenere gli sforzi dell’inviato personale del SG dell’ONU per il Sahara marocchino, Staffan de Mistura, in vista del rilancio del processo politico.

"Questo slancio diplomatico dell’Inviato personale merita di essere capitalizzato dalla ripresa del processo delle tavole rotonde con la partecipazione di tutti i protagonisti", ha aggiunto Biang.

"Incoraggiamo il Regno del Marocco a proseguire gli sforzi per mantenere il cessate il fuoco e rafforzare la cooperazione con la MINURSO", ha dichiarato il diplomatico gabonese, invitando "tutte le altre parti a fare lo stesso nell’interesse della sicurezza e della stabilità nell’intera regione".

Lunedì il Consiglio di sicurezza ha deciso di prorogare di un anno il mandato della MINURSO, sancendo ancora una volta la preminenza dell'iniziativa marocchina di autonomia per chiudere la controversia regionale intorno al Sahara marocchino.

In questa nuova risoluzione, l'organo esecutivo delle Nazioni Unite ha ribadito il suo sostegno all'iniziativa d'autonomia, presentata dal Marocco nel 2007, come base seria e credibile in grado di porre fine alla controversia regionale sul Sahara marocchino, come sancito nelle risoluzioni del Consiglio di sicurezza.




- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024