الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
martedì 23 aprile 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara (CORCAS), alla riunione comune per dicembre 2007 del 17 fino ai 18 dicembre 2007 nella città di Smara, la capitale della scienza e sanctifie la guerra del regno, tenuto ed il suo ordine del giorno allo studio delle questioni che lo sviluppo locale delle province del sud riguarda, come pure lo sviluppo della questione della nostra integrità territoriale consacrato, sotto il tema „l'autonomia: la soluzione definitiva che riguarda la realizzazione della riconciliazione e del ritorno  “.



I membri del consiglio hanno percepito questa riunione, per esprimere il loro orgoglio che riguarda la loro partecipazione a l'elaborazione di l' iniziativa d' autonomia marocchina e per quanto riguarda accompagnare vigilante dalle loro tappe, perchè è ora una soluzione che la sovranità e l'integrità territoriale del regno protegge, le particolarità delle province del sud rispettato, le scale internazionali nel settore dell'autonomia in tiene conto ed il vicolo cieco, dove Sahara-cartella mette, una fine mette, dopo la quale tutto è diventato ovvio alla Comunità internazionale che precedenti piani sono inapplicabili.

Il consiglio ha anche ricordato che quest'iniziativa storica e coraggiosa rappresenta la soluzione adeguata, per regolare questo conflitto continuo e che è l'opzione unica che è applicabile nel quadro della legalità internazionale.

Ed nei quali il consiglio consultivo reale per i Sahara-affari (CORCAS) rinnova i suoi costrittivi alla proposta rispetto all'autonomia, ricorda alla posizione della Comunità internazionale, quali l'iniziativa marocchina qualifica serietà ed in modo credibile sulle risoluzioni in 1754 ed in 1783 , ed essa come e che hanno intrapreso un'interruzione definitiva con tutti i modi di ravvicinamento  precedenti in vista della soluzione della questione della nostra integrità territoriale.

 Nello stesso legame, questi sforzi sono continuati dalla partecipazione vigorosa ed efficace del consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara (CORCAS) ai due negoziati dei negoziati che hanno avuto luogo nel Manhasset negli Stati Uniti.


 Il consiglio consultivo reale per del Sahara-affare (CORCAS) si è fermato in questa riunione sullo studio della situazione elendsvollen che gli abitanti del Tindouf nelle condizioni così dure provano che non è utilizzato dalla separazione delle famiglie e dei bambini e per l'utilizzo della sua situazione  dell'aiuto umanitario, a scopi nobili, ma, eliminati e li è diventati un mezzo dell'arricchimento personale, è segnato.

 Avere riguardo questa situazione ed a partire Smara che ha consentito  importanti, per il quale la libertà, per la quale diventerebbe e per l'autosentimento, chiamiamo i nostri fratelli che determinano sul gruppo  nel Tindouf, in più, il disperazione, la miseria e le agonie, della separazione delle famiglie, della creazione della generazione senza futuro e senza l'identità, perpetuare di questa situazione inumana che presi in considerazione nel Tindouf provano, gli slogan gli ostili, le posizioni le superate ed ideologie che non serve troppo che agli avversari è che preservano e mettono tutto in un movimento un odio contro il Marocco, per portare la stabilità della regione nel pericolo, una fine mettere.

 Li chiediamo attorno a a liberarli dalle idee che sono più, ed idee  della guerra fredda.Aspira ad una soluzione veridica e sa sufficiente la risposta sapere dove si possono anche trovare che la soluzione unica e realistica è l'iniziativa d'autonomia che una soluzione onorata è, dove egli non c'è né i vincitori né la Sig.na in fallimento, e che una vittoria del diritto che diventerebbe, è tanto più la riconciliazione e la compressione di serie.

Sulla base di ciò, il consiglio consultivo reale per del Sahara-affare (CORCAS), attorno a fare prevalere sulla ragione e la storia, in essa nella patria torna, il paese della riconciliazione, della democrazia e dei diritti dell'uomo chiede ai nostri fratelli nei campi del Tindouf.

 E tornato grazie ritorno in tutta la totalità abitando campi da parte del Tindouf la speranza le generazioni sacrificate importo che aspirieren dopo un futuro in piena espansione, dove possono usufruire di un futuro sicuro, ad un Marocco fortemente con da tutta la sua componente.

Non vi chiediamo tutti dieffettuare una conseguenza a quest'appello, l'appello della classe e della fedeltà, l'appello della patria , l'appello del padre che la sua braccio i suoi figli tendono, affinché la gioia e la sicurezza prevalga, vi manchiamo questa possibilità storica, l'autonomia somme così una soluzione definitiva che riguarda la realizzazione della riconciliazione e del ritorno in quello diventeremmo.

Che dio dia buona risposta attorno al vostro , voi arriverà il bene “soltanto  Allah sa la verità di cui appello fatto a Smara il martedì il 18 dicembre 2007

 

Fonte: MAP

- Notizia riguardo alla questione del Sahara Occidentale/CORCAS -

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024