الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
venerdì 7 ottobre 2022
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Dal 27 al 30 giugno una delegazione economica polacca si recherà a Sakia-El Hamra, a Laayoune, per esplorare le opportunità di investimento che questa regione offre.


In occasione di un incontro tenutosi martedì con il segretario generale della provincia della regione di Laayoune-Sakia El Hamra, Ibrahim Boutmilat, i membri della delegazione del gruppo polacco Oknoplast, leader europeo nella fabbricazione di finestre e porte in PVC, hanno evidenziato le opportunità di investimento in questa regione che gode di importanti potenzialità in termini di qualità delle infrastrutture e dei settori produttivi.

L'incontro è stato anche l'occasione per sottolineare il ruolo cardine del Regno, viste le sue due facciate marittime e la sua posizione geografica strategica che collega l'Europa alla profondità africana, oltre alle risorse umane qualificate.

I membri della delegazione polacca hanno inoltre incontrato il direttore del Centro regionale per gli investimenti (CRI) di Laayoune-Sakia El Hamra, che è stato caratterizzato da un filmato che ha messo in evidenza i risultati ottenuti nella regione, in particolare nei settori sociali, e i grandi progetti di investimento programmati, in particolare nei settori portuale, agricolo, turistico ed energetico rinnovabile.

In una dichiarazione alla stampa, il direttore del CRI, Mohammed Jifer, ha fatto notare che la visita di questo gruppo polacco "mette in evidenza la crescente attrattività delle province del sud del Regno in termini di investimenti esteri del settore privato, in particolare dei paesi europei".

In tal senso, il presidente Jifer ha osservato che la visita di questa delegazione economica straniera a questa regione promettente si iscrive nel quadro della dinamica economica e dell’attrattiva territoriale degli investimenti, in linea con la visione lungimirante di SM, il re Mohammed VI, volta a fare delle province del Sud una locomotiva dello sviluppo a livello regionale e continentale.

Da parte sua, il presidente del gruppo Oknoplast, Mikolaj Placek, ha espresso il grande interesse del consiglio di amministrazione di questo gruppo per il mercato marocchino e per gli investimenti nel Regno, rilevando che sarà avviato un progetto di investimento per la fabbricazione di finestre e porte in PVC, nell'ambito di un progetto congiunto con un partner marocchino.

"Siamo una società polacca, leader in Europa e presente in 19 paesi, negli Stati Uniti e in Canada, e stiamo lavorando per posizionarci nel promettente mercato africano", ha sottolineato il presidente del gruppo Oknoplast che è stato accompagnato da un'importante delegazione, tra cui il direttore finanziario del gruppo, Damian Szatan.

Placek ha inoltre elogiato gli sforzi dell’ambasciatore del Regno in Polonia, Abderrahim Atmoun, che ha permesso al gruppo polacco Oknoplast di accedere al mercato marocchino e di fermarsi di vista sulle potenzialità di investimento nelle province del sud del Regno.

La società Oknoplast ha concretizzato la sua decisione di investire nelle province meridionali in una riunione di lavoro con l'ambasciatore del Regno in Polonia, Abderrahim Atmoun, il 04 dicembre 2021.

La società Oknoplast è tra i leader europei nel mercato dei produttori di finestre in PVC. Oknoplast è presente, oltre che in Polonia, in Francia, Germania, Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.





-Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2022