الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
lunedì 20 maggio 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il presidente del Consiglio Consultivo dei Diritti dell'uomo, ha presieduto venerdì, alla sede amministrativa regionale del consiglio a Lâayoune l’avvio delle operazioni di distribuzione delle tessere di copertura sanitaria alle vecchie vittime delle violazioni dei diritti dell'uomo ed ai loro eredi.


Ahmed Harzeni ha indicato, durante questa manifestazione, che quest'operazione che coinvolge sul piano nazionale, circa 12000 beneficiari, s’inserisce nell’ambito dell'esecuzione delle raccomandazioni, dell'Ente Equità e Riconciliazione, relative al risarcimento.  

Ha ricordato a questo proposito che l'accordo riguardo questa copertura sanitaria è stato firmato recentemente ed è stata l'ultima azione del defunto Driss Benzakri.  

 “Siamo fieri in seno al CCDH che la messa in pratica di questa esperienza diventa possibile oggi e che molte ex vittime ed i loro bambini possano beneficiare del regime di copertura sanitaria obbligatoria come ogni cittadino che dispone di questa copertura… è una grande ed importante conquista". 
Una prima distribuzione ha avuto luogo; essa dà il segnale di partenza alle operazioni di distribuzione nelle province della regione del Sahara. Queste operazioni di distribuzione riguardano solo per le province del sud 3448 persone, tra le quale si trovano sia le ex vittime che i loro eredi. 

La delegazione amministrativa regionale del CCDH a Lâayoune è incaricata di ricevere i documenti esatti per poter beneficiare di questa copertura sanitaria. Si incaricherà anche dell'invio dei dossier ricevuti, al Consiglio che si incaricherà della preparazione delle tessere per i beneficiari.   

Fonte: MAP 
- Fonte concernente la questione del Sahara occidentale - 

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024