الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 1 dicembre 2022
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il ministro argentino degli Affari Esteri, il sig. Jorge Taiana ha ricevuto, lunedì a Buenos Aires, gli emissari di SM il Re, i Sigg. Mohamed Benaïssa, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione e Khalihenna Ould Errachid, Presidente del Consiglio reale Consultivo per gli Affari del Sahara (CORCAS), i quali hanno presentato le grandi linee della proposta marocchina di autonomia delle province del sud del Regno, riporta l’agenzia MAP.
 



In una dichiarazione resa alla stampa, al termine di una colazione di lavoro offerta in onore degli emissari di SM il Re, il capo della diplomazia argentina, il quale è stato incaricato dal Presidente Nestor Kirchner, che si trova fuori della capitale, di ricevere la delegazione marocchina, ha espresso i suoi ringraziamenti a "la delegazione marocchina per essere venuta in Argentina per spiegarci i particolari dell'iniziativa" di SM il Re Mohammed VI. 

Il sig. Jorge Taiana ha affermato avere "ascoltato (queste spiegazioni) con molta attenzione e la migliore disposizione".

“La delegazione ci ha esposto l'iniziativa di Sua Maestà il Re, che mira a trovare una via d'uscita all’impasse in cui si trova il conflitto. L'abbiamo ascoltata con molta attenzione e la migliore disposizione", egli ha sottolineato. 

"Aspettiamo con molto interesse la presentazione della proposta al Consiglio di Sicurezza, nel mese d’aprile, e impiegheremo, con i nostri propri piccoli e modesti mezzi, i più grandi sforzi affinché si possa raggiungere un consenso soddisfacente per tutti e si possa porre un termine ad una contesa che è durata" fin troppo, egli ha detto. "Stimo che è un esercizio positivo e speriamo che si potrà progredire", ha proseguito il sig. Taiana.

Dall’altra parte, il vicepresidente della Repubblica dell'Argentina e presidente del senato, il sig. Daniel Scioli, il quale ha ricevuto anche gli emissari di SM il Re, ha sottolineato "la visione strategica di Sua Maestà e la sua vocazione a generare dei meccanismi di soluzione alle questioni che sono durate" fin troppo. 

 Esprimendosi nella stessa ottica, al termine del suo colloquio con gli emissari di SM il Re, il presidente del congresso dei deputati, il sig. Alberto Edgardo Balestrini, ha affermato che "la nuova proposta di Sua Maestà il Re è molto originale."

 
Ha assicurato che porterà il proprio contributo, "dalla sua posizione di deputato della Nazione, affinché questa proposta giunga a tutta la Camera ed al nostro governo, affinché sia trattata nel modo dovuto." 
"La questione delle autonomie è molto importante e la proposta (del Marocco), sarebbe il punto di partenza alla pace ed all'armonia col resto dei paesi e permetterà, anche, di risolvere molti problemi dell'Africa nel suo insieme", ha indicato il sig. Balestrini. 

 Fonte: MAP

-Attualità concernente la questione del sahara Occidentale-

 

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2022