الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
domenica 27 novembre 2022
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il Ministro della Giustizia, il sig. Mohamed Bouzoubaâ, ha affermato, martedì davanti al Consiglio dei Diritti dell'Uomo, (CDH), a Ginevra, che la proposta d’autonomia delle province del Sud "è una soluzione politica fondata sulla legalità internazionale", riporta l’agenzia MAP.



 Questa proposta "costituisce una forma d’autodeterminazione" che preserva la sovranità degli Stati e consolida la loro integrazione e la loro unità, ha sottolineato il sig. Bouzoubaâ.    La proposta marocchina che dimostra alla comunità internazionale "la serietà del Marocco", favorisce "una soluzione equa e giusta alla questione del Sahara, in grado di mettere fine al conflitto artificioso che alcune parti sfruttano per mantenere l'instabilità nella regione, provando a allargare in questo modo la loro egemonia".  

Queste parti, ha deplorato il sig. Bouzoubaâ, continuano ad utilizzare dei forum internazionali per recare danno agli interessi del Marocco ed al suo popolo, dimenticandosi la lotta comune e i grandi sacrifici consentiti dal Regno per la liberazione dei popoli della regione dal giogo del colonialismo.  

Secondo il Ministro, il Marocco che rimane convinto della veridicità della sua causa malgrado l'ostilità dei paesi più vicini, considera l'edificazione di un’Unione Magrebina solida, forte, democratica e moderna, uno dei suoi grandi obiettivi.  
 

Fonte: MAP

-Attualità concernente la questione del sahara Occidentale-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2022