الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
lunedì 22 aprile 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il sig. Mohamed Mouatassim, Consigliere di SM il Re, ha dichiarato, domenica al Cairo, avere esaminato col ministro egiziano degli Affari Esteri, il sig. Ahmed Abul Gheit, il progetto di autonomia nel Sahara marocchino, proposto dal Marocco come soluzione politica definitiva a questo conflitto artificioso creato dall'Algeria nella regione, riporta l’agenzia MAP.
 



Il sig. Moatassim ha indicato, nelle dichiarazioni rese alla stampa al termine di questo colloquio, che "i dirigenti arabi hanno delle posizioni di sostegno nei confronti del Marocco e del suo diritto e sono perfettamente informati sulla realtà di questo conflitto che è durato fin troppo ".  
   Il Consigliere di SM il Re ha anche accennato alle visite effettuate attualmente da responsabili marocchini presso i paesi membri permanenti e non permanenti del consiglio di sicurezza, ma anche presso paesi influenti ed amici, presieduti da Direzioni sagge, con i quali SM il Re Mohammed VI conduce delle concertazioni, dopo che il popolo marocchino sia stato consultato in modo democratico, a proposito del sostegno al progetto di autonomia al Sahara marocchino.  
   Fra questi paesi, ha sottolineato il sig. Moatassim, figura l'Egitto che svolge un ruolo d’avanguardia e gode di una posizione privilegiata ai livelli regionali ed internazionali in quanto paese molto ‘ascoltato’ con una Direzione saggia. 
   Il sig. Moatassim ha aggiunto avere esaminato col capo della diplomazia egiziana altre questioni, quali le relazioni di fraternità e di solidarietà tra il Marocco e l’Egitto, nonché la convergenza dei punti di vista per ciò che concerne le questioni bilaterali, regionali ed internazionali. 
   Ha indicato che l'Alta commissione mista Marocco - egiziana terrà la sua prossima sessione al Cairo sotto la presidenza dei due capi di stato, ciò che dimostra la solidità delle relazioni tra il Marocco e l’Egitto, nonché i legami e i contatti permanenti tra i due paesi fuori del quadro di questa commissione. 
   D’altronde, il sig. Moatassim ha affermato che il Regno del Marocco parteciperà ai lavori del prossimo Vertice arabo di Riyad, ricordando le posizioni di SM il Re Mohammed VI a favore delle cause arabe, in modo particolare la questione palestinese ed irachena così come le questioni dello sviluppo nel mondo arabo, oltre al rinforzo di un'azione araba comune e la modernizzazione delle sue strutture. 
   Il Marocco, ha aggiunto ancora il sig. Moatassim, intraprende anche un'azione continua e permanente concernente le questioni del Medio Oriente ed il conflitto israelo - arabo.  
  

 Fonte: MAP

-Attualità concernente la questione del sahara Occidentale-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024