الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
lunedì 20 maggio 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Un'importante delegazione del senato cileno, attualmente in visita in Marocco, si è recata mercoledì nella città di Laâyoune, dove ha avuto due riunioni con dei deputati locali e ha visitato dei progetti di sviluppo socioeconomico. 



La delegazione cilena è condotta dal sig. Roberto Munoz Barra, presidente della commissione delle relazioni esterne presso il senato cileno e presidente del gruppo d'amicizia Cile-Marocco. 

Durante questi incontri, svoltisi rispettivamente coi membri del consiglio della regione di Laâyoune-Boujdour-Sakia-El Hamra e del consiglio comunale di Laâyoune, il sig. Munoz Barra ha reiterato il sostegno fermo del suo paese all'integrità territoriale del Regno. 

"Tutti i dati storici, giuridici e culturali provano in modo chiaro che il Sahara è marocchino ", ha sottolineato durante questi incontri. "Siamo più che mai convinti della veridicità della posizione marocchina in questo dossier", ha affermato. 

Il responsabile cileno ha salutato anche gli sforzi di sviluppo che conosce il Marocco in vari campi, auspicando di vedere "i legami e gli scambi rinforzarsi di più tra i popoli marocchini e cileni ". 

I membri del consiglio comunale di Laâyoune hanno espresso la loro stima nei confronti dei membri della delegazione cilena per il loro sostegno all'integrità territoriale del Marocco. 

Gli eletti locali hanno reiterato la loro considerazione per l'iniziativa marocchina relativa al negoziato di uno statuto di autonomia nella regione del Sahara, la quale s’inserisce in una dinamica costruttiva che permette agli abitanti della regione di gestire i loro propri affari sotto la sovranità del Regno. 

Si tratta di una soluzione realistica e globale che ha suscitato degli echi favorevoli al livello internazionale, hanno indicato durante questi colloqui. 

"Quest’iniziativa, in cui non ci saranno né vincitori né vinti, e che rompe coi vecchi piani di regolamento che si sono rivelati inapplicabili, gode dell'adesione della maggioranza dei Sahrawi", hanno anche rilevato. 

Gli eletti hanno invitato i membri del Senato cileno ad appoggiare con forza, in tutti gli incontri internazionali, il progetto d’autonomia proposto dal Marocco per la regione del Sahara. 

D’altronde, la delegazione cilena ha seguito le spiegazioni fornite dal presidente del consiglio della regione di Laâyoune-Boujdour-Sakia-El Hamra, il sig. Sidi Hamdi Ould Errachid, ed il presidente del consiglio comunale ad interim, Moulay Hamdi Ould Errachid, sulle attribuzioni ed il modo di funzionamento delle due istituzioni elette.  

I membri della delegazione cilena hanno visitato in seguito una serie di progetti di sviluppo socioeconomico, e si sono informati sugli sforzi disposti dalle autorità per assicurare il benessere delle popolazioni locali.  

Fonte: MAP
- Attualità concernente la questione del Sahara occidentale -

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024