الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
venerdì 12 agosto 2022
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Khalihenna : l'unità territoriale é l'unica sceltà e l' unico risorto per tutti i sahraoui

Al Awsat di Sharq di Al: Il Consiglio di Consulenza reale per gli affari sahariani è stato completato avantieri a Rabat, nella relativa prima riunione dalla sua creazione dal monarca marocchino, re Mohammed VI il 25 marzo scorso in Laayoune, una città provinciale importante nel Sahara marocchino.



L'ordine del giorno di riunione ha messo a fuoco sulle norme di procedura da presentare al re Mohammed VI e sull'elezione di nove vice presidenti, che compongono l'ufficio del Consiglio.

 Il monarca marocchino aveva nominato Khalihenna Ould Errachid, ex Ministro degli affari sahariani come presidente del Consiglio e Maoulainaine nominato Ben Khalihenna, segretario generale.

 Il 141 membro del Consiglio ha formato un comitato per sviluppare le norme di procedura, per essere presentato ai relativi membri per la ratifica in conformità con l'articolo 14 del regio decreto fondante.

 Il presidente di Corcas, Khalihenna Ould Errachid, ha detto l'unità di nazione nell'ambito dell'apertura politica e l'efficace e partecipazione completa all'amministrazione degli affari pubblici, rimarrà la scelta reale e l'unico ricorso per tutti i Sahrawi, senza riguardo alle loro posizioni, atteggiamenti e tendenze, in modo da indicare all'intero mondo che coloro che la separazione e la segregazione di ricerca sono isolate e rappresentare soltanto essi stessi.

Nel suo discorso di apertura, Ould Errachid ha detto che fuoco se “sul lavorare ai sensi facilitare il ritorno dei nostri fratelli dagli accampamenti (Tindouf) per godere del calore nella loro patria fra i loro parenti, realizzando un senso civilizzato della comunicazione e della persuasione, per evidenziare la nuova realtà che è nell'ambito della politica del re Mohammed VI„.

Ould Errachid ha detto che il Consiglio di Consulenza reale per gli affari sahariani è un'autorità di consultazione sulle emissioni pubbliche e private concernente la difesa dell'unità territoriale del regno, dell'unità nazionale e dell'evoluzione umana, economica e sociale. Ould Errachid ha notato che la determinazione reale permetterà ai membri del Consiglio di lavorare con "la serietà, la dedica ed il patriottismo sincero" ed esercita le loro funzioni “senza limitazioni o ostacoli amministrativi o burocratici politici di ostacolo.

Il presidente del Consiglio di Sahrawi ha detto che la chiamata recente del re Mohammed VI alle province del sud era “una svolta storica„, data il loro peso, simbolismo e dimensioni politiche.

La riunione è stata presenziata, oltre che i membri del Consiglio di Consulenza reale per gli affari sahariani, da Chakib Benmoussa, ministro interno, Mohamed Benaissa, ministro degli affari esteri e della cooperazione ed Al Himma, delegato di Fouad Ali del ministro all'interiore.

Gli osservatori hanno notato che Al Himma Longley ha comunicato con AL Khalili, un membro di Rquibi del Consiglio e con il padre del segretario generale del Polisario, Mohamed Abdelaziz.

 

 

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2022