الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
sabato 25 maggio 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il consiglio è una colonna principale nello sviluppo sociale ed economico nelle  province del Sud

l'operazione del consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara, che è una colonna principale nello sviluppo sociale ed economico nel Sud province, consiste dell'aiuto la relativa maestà il re ad esso l'integrità nazionale del regno per difendere, l'evoluzione economica e sociale nel Sud province da realizzare e nella loro identità culturale da proteggere.



Il consiglio ha avuto un insieme di Prerogative come riguardo alle domande generali e riservate, che in relazione alla difesa dell'integrità nazionale ed all'unità nazionale del regno così come con l'evoluzione economica e sociale integrata dell'essere umano, del Sud province.

 Il consiglio presenta le proposte della relativa maestà al re riguardo alle iniziative difende l'integrità nazionale e l'unità nazionale i progetti e le misure del ritorno e l'integrazione di tutto il Marocchini, che vengono del Sahara, le file a consolidare sia nel Sud province che nelle regioni restanti del regno così come l'evoluzione economica e sociale umana di garanzia del Sud province nella coordinazione con le istituzioni nazionali e locali del settore pubblico e privato.

 Il consiglio presenta inoltre di Sua Maestà il re delle proposte riguardo alle misure per la conservazione e per la promozione dell'eredità culturale, artistica e linguistica di hassanischen nel Sud province, riguardo alle misure per la garanzia di un futuro promettente per la gioventù sopra la promozione dell'addestramento, il lavoro e le relative abilità in un clima dinamico e solidarietà al local ed il livello nazionale e lo sviluppo della situazione della donna e della loro integrazione all'interno di tutte le gamme così come interessare le misure per la solidificazione dei principi dei diritti dell'uomo nel Sud province e della partecipazione nel lavoro e nelle riunioni delle istituzioni internazionali e delle organizzazioni, il riferimento sull'integrità nazionale e su sviluppo negli introiti di Sud province.

 Oltre quello il consiglio rimborsa annualmente un rapporto della relativa maestà al re sul relativo lavoro e sui relativi prospetti. La Sua Maestà il re nomina un presidente per questo consiglio, quello consiste inoltre dai membri, che si nominano la caratteristica consultativa da possedere e per 4 gli anni.

Questi membri sono parlamentari, presidenti del consiglio regionale, presidenti del consiglio della provincia o presidenti dell'alloggiamento di occupazione.

La recinzione di consiglio inoltre ha scelto i membri dai tronchi, Schioukh dei tronchi, degli attivisti delle associazioni della società civile, delle organizzazioni giovanili nel Sud province, del rappresentante dei cittadini dal Sud province all'estero, della tenuta in Tindouf, delle organizzazioni socio-economiche e di altre personalità, che ammettono per la relativa autorità e per il loro acetato sia.

Il consiglio consultativo appartenga inoltre: autorità con ordine con interno e con straniero, i Wali, i regolatori del Sud province, il direttore dell'agenzia per la promozione e per l'evoluzione economica e sociale delle prefetture e le province del sud del regno e del direttore dei centri regionali di investimento in queste province.

 Il consiglio si incontra almeno due volte annualmente e se è necessario, sull'invito del relativo presidente e sull'istruzione della relativa maestà del re.

 È consentito il presidente dopo che consultazione dell'ufficio di consiglio per assegnare alcuni membri del consiglio per organizzare i gruppi di lavoro e commissioni che esaminano determinate domande e che allora le raccomandazioni dichiarano a questo proposito.

 Un ufficio, che consiste del vizio-presidente 9, aiuta il presidente del consiglio.

Il presidente è considerare come l'altoparlante ed il socio ufficiali del pubblico e delle autorità nazionali così come le organizzazioni internazionali e le istituzioni.

 Il segretariato del consiglio assume la direzione di un segretario generale, che si nomina da Sua Maestà il re fra i membri del consiglio e/o della parte esterna del consiglio.

 L'insieme dei membri nel consiglio è volontario, tuttavia una compensazione per le mansioni è pagata ai membri, che la compiono.

 Un preventivo è assegnato al consiglio, per coprire ed amministrare intorno esso i relativi costi.

Il preventivo appartiene al preventivo del palazzo reale.

Il consiglio prepara un ordine interno, che è denominato da Sua Maestà il re.

L'ordine interno determina il senso della relativa gestione e la pratica del relativo Prerogative così come la tenuta delle relative riunioni

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024