الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
lunedì 23 maggio 2022
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara si è incontrato è il lunedì con i professori di diritto di sevilla dell'università di Pablo Di Olavide  e questo nel contesto della visita, che ha fatto in Andalusia per descrivere il la proposta marocchina alla soluzione del Sahara conflitto.



La parola ha grippato il presidente, per dare e trattare intorno alle seguenti informazioni degli elementi sul Corcas:

- La memoria delle riunioni della delegazione marocchina con le persone responsabili spagnole per ispirarsi e quello che la chiamata punta su, dall'esperienza spagnola all'interno della gamma dell'autonomia, poiché la Spagna è adatto geograficamente veduta per il seguente del sud marocchino

- la memoria della chiamata della delegazione del Corcas a Madrid e del soddisfare di questa riunione

 - l'autonomia è l'uscita esclusiva per il Sahara conflitto

- il Sahara problema mette in pericolo la stabilità nella regione ed ostruisce la costruzione del Maghreb arabo

 - l'esperienza nella guerra lasciata i disastri umani

- guasto del programma di pace delle Nazioni Unite in base all'identificazione di identità, da questo momento è stata usata in nessun conflitto nel mondo

- Il programma di pace fa il cambiamento dei bordi dei paesi Marocco, Algeria, Mali e Mauritania necessari

- riconoscimento delle Nazioni Unite nel loro rapporto a partire da aprile scorso impossibilità di applicabilità del referendum e la necessità per la trattativa, per trovare una soluzione, che dispone tutti i partiti.

- i basamenti di regione prima di due elezioni: l'arresto, persiste il disastro umano negli accampamenti, handicap della costruzione del Maghreb arabo e del relativo nei relativi rapporti con gli Stati Uniti e l'unione europea, l'anarchia e l'assenza dell'ordine ed aumenta il commercio nero di tutte le relative forme: con gli esseri umani, con le armi, le droghe ed il terrorismo

 - l'applicazione della soluzione politica Marocco sotto forma dell'autonomia ha dichiarato

- 25.03.2006appuntamento dal re dei membri del consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara

 - un obiettivo del consiglio: La preparazione di una visione dei figli Sahara riguardo al progetto di autonomia

- il re del Marocco , il giovane re aspira alla modernizzare le infrastrutture politiche ed amministrative del Marocco per un moderno e gli stati democratici

- l'autonomia non è una cosa semplice e questo dovuto alle relative conseguenze sulle istituzioni della condizione e là ora il Marocco una condizione centralizzata 

- influenza del progetto di autonomia sulle regioni restanti del regno

- i basamenti di autonomia per la riconciliazione ed è una soluzione, che dispone tutti i partiti .

- che il Polisario anteriore è le loro tabelle di dogma sulle politiche da dare e che è realistico e pragmatico diventare

- il separatismo è non possibile

- Tenere la prima sessione straordinaria del Corcas per durare 25. - 26. - 27. Maggio, dove la soddisfazione dell'autonomia è stata trattata come il nuovo elemento, il primo giorno spaventosamente è stato cominciato per tagliare questo soggetto, mentre il secondo giorno i membri hanno espresso il loro parere a questo proposito con tutta la libertà

 - il consiglio consultivo reale per gli affari del Sahara è un'istituzione nominata e non scelta

- sfida delle coperture di appuntamento il consiglio 141 membro, che rappresentano i tronchi di differenten e le donne e gli uomini delle generazioni di differenti, questo interessa un Rappresentatività della società di tutte le loro componenti

- la necessità per in se dei sahraoui l'ispirazione delle esperienze internazionali all'interno della gamma dell'autonomia ed in particolare dell'esperienza spagnola, che sarà geograficamente dopo adatta per il Marocco, per portare e questo in se che ispira conformemente alle caratteristiche marocchine

 - consultazione della relativa maestà del re i partiti marocchini politici, sono i partiti di governo o i partiti dell'opposizione

- la necessità che i partecipanti politici, i laureati dell'università e del politico, il loro supporto e l'assistenza effettuano, per arrivare ad una soluzione con i nostri fratelli, negoziati, presso il Polisario anteriore

- l'autonomia è una espansione economica per la regione vicina del Sahara marocchino, il tempo di elemento è molto importante in questo problema

 - il Polisario anteriore è un movimento politico militare

- rispetti del Marocco i diritti dell'uomo

 - là non è un ripudio contro i diritti dell'uomo in Laâyoune, dà le discussioni fra una minoranza recente, che simpatizza con i separatisti e che le agenzie di sicurezza, che a volte entrano, per proteggere l'ordine

- strumentalizzazione del Polisario anteriore questi eventi nella loro propaganda come ripudio contro i diritti dell'uomo nel sud marocchino

- la grande differenza fra la verità e la propaganda

- realtà dei diritti dell'uomo in Tindouf, l'assenza della libertà di espressione, della libertà di movimento e della vita degna per gli abitanti degli accampamenti

- la riconciliazione fa il forgetful passato ed è l'elaborazione di un lato nuovo la discussione fra i professori ed il presidente sono state aperte, che hanno descritto quanto segue elementi:

- il Corcas non corrisponde all'equivalente di autonomia, questo interessa un'istituzione nominata e non scelta.

 - L'autonomia è un sistema politico da un Parlamento e una forza esecutiva

- la chiamata in Spagna mira fuori a ispirarsi dall'esperienza nei loro governi autonomi

- la soluzione politica del conflitto si leverà in piedi conformemente alla legalità internazionale e una soluzione definita e realistica sarà

- qualunque altra soluzione lascerà la crisi persistere - il Marocco è un paese democratico, tuttavia, la relativa esperienza democratica è paragonabile non con l'esperienza democratica in Europa.

 I cambiamenti, che il Marocco avverte, devono essere paragonati a, che si presenta nel continente africano e nel mondo Arabo-Islamico.

 - Il referendum nel Sahara non è nè politico applicabile nè

- gli spagnoli devono occuparsi di tutti i Saharaoui senza eccezione, la relativa assistenza è non solo il Polisario anteriore 

- il re non ha assegnato tecnicamente il governo e nessuna gestione per risolvere il problema i figli della regione sopra il consiglio assegnato per preparare il progetto dell'autonomia fare e dirigere intorno alla storia di riconciliazione nell'ordine i Sahraoui buon

- il Polisario anteriore è tabelle di dogma un movimento militare, che il mondo in se ha cambiato, Polisario tuttavia nella persona anziana è stato attaccato - la democrazia nel Marocco è troppo ancora un'opzione inevitabile

 - la società civile è attivamente nel Marocco e necessariamente soltanto l'assistenza ed il supporto

- il sistema della relativa maestà del re Mohamed VI non ha nulla fare con il sistema Hassan II; il giovane re ha interrotto con i minuti, i principi della democrazia e la libertà compresa, ha la sig.ra Rechte assegnata e per la prima volta per la storia che il re marocchino fa la conoscenza marocchina della gente con la moglie di unione del re

- Alga-puro indicata per essere un partito al conflitto e noi nonlo denomini per usare per esso questo problema da risolvere
- il problema Sahara ostruisce la costruzione del Maghreb arabo e gli interessi della relativa gente per la sua parte, il sig. Manuel José Pierra, professore per la destra generale a questa università spiegata: „a causa delle risorse economiche e con l'aiuto del governo marocchino darà un'autonomia nella regione, che è nelle circostanze, nella stabilità e nella democrazia così come sicurezza nel Sahararegion da realizzare “.

 

Fonte: corcas

- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas -

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2022