الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
mercoledì 17 luglio 2019
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Stampa audiovisiva

L'ultima decisione del consiglio di sicurezza è "una vittoria diplomatica per il Marocco"

La nostra posizione riguardo alla questione di Sahara Marocchino è "una posizione che assumiamo. È una posizione storica del Senegal e che continueremo a proseguire", ha affermato il presidente senegalese Macky Sall.


In un'intervista, diffusa lunedì dalla catena "Medi1 TV", il capo dello Stato senegalese ha aggiunto che si tratta "di una posizione conosciuta del mondo intero, e dei nostri partner", ricordando che il suo paese "ha preso parte con un voto positivo al consiglio di sicurezza dell'ONU sulla missione del MINURSO".
 
Qualificando la decisione del consiglio di sicurezza "di vittoria diplomatica per il Marocco", il sig. Macky Sall ha sottolineato la necessità "di continuare a cercare la soluzione" di porre fine alla questione, che mette in rilievo "le convergenze" tra Rabat e Dakar su quest'argomento.
 
Abbordando, d'altra parte, il discorso di Roi Mohammed VI in occasione del Sommet CCG a Riad, nel quale il sovrano aveva in particolare messo l'accento sulla minaccia dei nuovi disordini non che salvano alcun paese, il capo dello Stato senegalese ha sottolineato la necessità di restare "vigilante" e di affrontare questa politica destabilizzatrice, che nota soltanto oggi "l'ora è alla riunificazione ed ai grandi insiemi".


- Notizia riguardo alla questione del Sahara Occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2019