الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 29 ottobre 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Più di 4.500 persone provenienti dalla provincia di Laayoune hanno beneficiato dei programmi di alfabetizzazione per il periodo 2019-2020, ha dichiarato martedì il direttore regionale dell’Agenzia nazionale per la lotta contro l’analfabetismo (ANLCA) di Laâyoune-Sakia El Hamra, Abdallah Rahim.



Il numero di beneficiari del programma di alfabetizzazione è stato di 4.080, mentre il programma di post-alfabetizzazione ha beneficiato 465 individui, ha precisato Rahim in occasione di una riunione nella sede della provincia della provincia di El Harma.

Ha aggiunto che 154 formatori sono mobilitati per garantire una buona gestione della fine del 2019-2020 e l’apertura della stagione di lettura 2020-2021, pur accogliendo con favore il partenariato tra l’ANLCA e le associazioni della società civile che operano in questo settore.

In una relazione presentata in occasione della Giornata nazionale contro l’analfabetismo (13 ottobre), Rahim ha spiegato che nel quadro del programma di alfabetizzazione 2019-2020 sono stati versati alle associazioni partner 1,42 milioni di diari, mentre circa 166 milioni di diaframmi sono stati destinati al programma di lotta contro l’analfabetismo 1.750 dirhams sono stati mobilitati per l'attuazione del programma di post-alfabetizzazione.

Tenuto conto delle conseguenze della sospensione dello studio dal 16 marzo per il coronavirus (Covid-19), l’ANLCA de Laâyoune-Sakia El Hamra ha prodotto più di 150 risorse digitali che sono state messe a disposizione sui social network, ha ricordato, facendo sapere che era stato deciso di riprendere, a partire dal 13 ottobre, i corsi dei programmi di alfabetizzazione in presentazione per la stagione di lettura 2019-2020, in partenariato con le organizzazioni della società civile.

La ripresa avverrà gradualmente in funzione della situazione epidemiologica della regione, nel pieno rispetto delle misure di prevenzione sanitarie in vigore, ha insistito.


-Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020