الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
venerdì 7 agosto 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

L’associazione per la difesa dei contribuenti europei (Taxpays’s Association of Europe) ha invitato l’Unione europea a condurre un’indagine approfondita sull’ulteriore appropriazione indebita degli aiuti umanitari, destinati ai campi di Tinduf, da parte dell’Algeria e del Polisario.



In un articolo sui recenti sviluppi relativi a questo caso, in particolare a livello di Parlamento europeo, il sito d’informazione europeo "Eutoday.net" ha tenuto un’intervista con Walter Grupp, direttore dell’ufficio di Bruxelles della Taxpays Association of Europe, in cui sottolinea che nulla è stato fatto dopo la pubblicazione della relazione dell’OLAF nel 2015.

"Credo che qualcuno a livello di queste istituzioni (NDLR: La Commissione europea e il servizio esterno non prendono sul serio la questione", ha sottolineato, chiedendo di proteggere il denaro dei contribuenti europei attraverso un’indagine su questo caso.

Eutoday si è inoltre intrattenuto con l’eurodeputato bulgaro Ilhan Kyuchyuk, che ha recentemente sollevato la questione dell’appropriazione indebita degli aiuti umanitari presso la Commissione europea.

"Il Parlamento europeo segue da vicino la situazione sul campo e, se necessario, adotta misure. "Il denaro del contribuente europeo deve essere speso correttamente e non dobbiamo chiudere gli occhi quando si tratta di un’appropriazione indebita di fondi", ha detto il deputato.

Eutoday sottolinea che "a parte le parti interessate e la natura politica del conflitto, si tratta di un dibattito interno europeo sulla trasparenza e la verità sul lavoro delle nostre istituzioni e sistemi politici europei".

Si tratta anche di difendere gli interessi dei sequestrati di Tinduf, "queste persone molto vulnerabili, oltre ad essere private di acqua potabile e di elettricità e di vivere in tende in condizioni deplorevoli, devono subire l’avidità dei dirigenti del Polisario che si arricchiscono maggiormente della loro miseria".

"Le loro condizioni stanno peggiorando e questo è il costo umano della deviazione degli aiuti alimentari", ha affermato Eutoday.


-Notizia rigurado alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020