الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
lunedì 1 giugno 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Notizie importanti

Il Consiglio della regione Dakhla-Oued Eddahab prosegue le operazioni di distribuzione degli aiuti alimentari a favore delle famiglie bisognose, a seguito dell’impulso di solidarietà nazionale volto a ridurre l’impatto socioeconomico della pandemia del coronavirus (Covid-19).



Finora sono state colpite circa 21.050 famiglie nella regione, tra cui marinai peccatori residenti in villaggi di pesca (340), cittadini subsahariani residenti a Dakhla (382) e abitanti del Centro di Aousserd (230).

L’operazione, supervisionata dalle autorità locali, ha giovato a numerose famiglie, con una preponderanza per gli strati più poveri, e si è svolta in buone condizioni e nel rigoroso rispetto delle misure e dei dispositivi introdotti nel quadro dello stato di emergenza sanitaria, sapendo che i cesti dei prodotti alimentari sono stati consegnati a domicilio ai beneficiari.

L’iniziativa a forte portata sociale fa parte della mobilitazione costante del Consiglio regionale per meglio superare le difficoltà in questa difficile congiuntura indotta dal Covid-19 e alleviare le ripercussioni sociali sulle economie domestiche.

Essa concretizza così la decisione del Consiglio della regione Dakhla-Oued Eddahab di stanziare un importo di 15 milioni di DH per finanziare l’acquisto di 25.000 cesti di derrate alimentari di prima necessità a favore di persone indigenti e vulnerabili.


-Notizia'èstataquestione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020