الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
mercoledì 28 febbraio 2024
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Dettagli

Lunedì gli Stati Uniti hanno ribadito la loro posizione costante sulla questione del Sahara marocchino, ribadendo il loro sostegno al piano marocchino d'autonomia come "serio, credibile e realistico".


Secondo il portavoce del Dipartimento di Stato americano Matthew Miller, gli Stati Uniti "continuano a considerare serio, credibile e realistico il piano d'autonomia nel Sahara" per porre fine al conflitto artificiale sul Sahara.

"Sosteniamo pienamente l’inviato personale del Segretario generale dell’ONU nell’intensificazione del processo politico condotto dall’ONU sul Sahara al fine di promuovere senza ulteriori indugi una soluzione duratura" a questo contenzioso regionale, ha aggiunto il portavoce durante un incontro con la stampa a Washington.

La dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato americano sancisce la posizione costante degli Stati Uniti, che nel 2020 ha favorito il riconoscimento storico, da parte di questa potenza internazionale e membro influente del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, della piena sovranità del Marocco su tutto il suo territorio, comprese le sue province del Sud.

Alla domanda sulla visita effettuata di recente dall’ambasciatore degli Stati Uniti in Algeria, Elizabeth Moore Aubin, a Tinduf, il portavoce del Dipartimento di Stato ha precisato che si iscrive nel quadro di una visita organizzata dall’ONU che ha riunito un’ampia gamma di donatori internazionali, ricordando che gli Stati Uniti sono il maggiore contributore agli sforzi umanitari nel mondo.

"Non c’è stato alcun impegno bilaterale con il Polisario" durante questo viaggio, ha assicurato il responsabile americano.

Questa dichiarazione chiara e inequivocabile contraddice le affermazioni di alcuni mezzi di comunicazione, secondo cui l’ambasciatore statunitense si sarebbe incontrato con i capi dell’entità separatista.


- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2024