الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 9 aprile 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Dettagli

Le autorità marocchine sono l’unico interlocutore dell’UE e l’unico responsabile del controllo

Martedì,la Commissione europea ha posto fine alla polemica che alcuni deputati al Parlamento europeo tentano di creare sul rispetto delle norme di commercializzazione degli ortofrutticoli provenienti dalle province meridionali del Regno.





In una risposta all’interrogazione di una deputata sui controlli di conformità per i prodotti originari del Sahara marocchino, il Commissario europeo per l’agricoltura Janusz Wojciechowski ha precisato che sono le autorità marocchine a essere incaricate di tale controllo e che sono l’unico interlocutore dell’Unione europea.

Il Sig.Wojciechowski precisa che, a norma dell'articolo 15.4 del regolamento n. 543/2011, il Marocco è uno dei paesi terzi in cui i controlli di conformità sono stati approvati dalla Commissione europea, precisando che le autorità marocchine sono responsabili dei contatti con l'Unione europea per verificare la conformità alle norme di commercializzazione degli ortofrutticoli freschi sotto il loro controllo ...

Va ricordato che nel 2018 il Marocco e l’Unione europea hanno rinnovato il loro accordo agricolo, che comprende espressamente i prodotti provenienti dalle province meridionali del Regno Unito. I due partner avevano inoltre rinnovato l’accordo di pesca che copre l’insieme delle acque territoriali marocchine che si estendono dal nord al sud del Regno.


- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-
 

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020