الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 9 aprile 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Dettagli

Le province meridionali del Regno Unito sono caratterizzate da uno sviluppo eccezionale e inclusivo che integra il concetto di sostenibilità, ha sottolineato giovedì a Rabat, Henri-Louis Védie, professore emerito al gruppo HEC Parigi e Senior Fellow del Policy Center of the New South.



Tra il 1999 e il 2019, le province meridionali si troveranno innanzi tutto in una fase in cui si realizzeranno i prerequisiti strutturali per il loro sviluppo, che li condurranno poi a un loro sviluppo inclusivo. Le popolazioni locali saranno così indotte a valorizzare le loro ricchezze. Che strada è stata percorsa, in un ambiente naturale talvolta complesso e in un contesto internazionale spesso difficile!

La visione e la volontà reali sono state determinanti nella scelta delle strategie e dei mezzi messi a disposizione.

Di solito è la politica a prevalere sull’economia, a imporle la legge. Nel novembre 2015, con il discorso di El Aaiun, Mohammed VI ha preso le politiche di breve termine, dando priorità all’economia e allo sviluppo inclusivo delle province meridionali.

Il Senior Fellow Henri-Louis Védie presenta il suo ultimo libro intitolato "Lo sviluppo delle Province del Sud (1999-2019)", un grande conoscitore del regno e, in particolare, delle sue province del sud, è autore di numerose opere sul paese.

L’obiettivo di questo libro è di fare il punto sulle sfide di questa politica di sviluppo, sulle strategie privilegiate e sui mezzi impiegati per realizzarla.

 

- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020