الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
martedì 4 agosto 2020
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
Dettagli

Il ministro degli affari esteri, dell’immigrazione e del commercio di Antigua e Barbuda, E. Paul Chet Greene ha ribadito, venerdì a Rabat, la posizione "costante" del suo paese per quanto riguarda la Marocco e la sovranità del Regno sulle sue province meridionali, sottolineando che il piano d'autonomia marocchino è "credibile, serio e realistico'.



Il governo antiguayano 'ribadisce la sua posizione costante per quanto riguarda la marocchina del Sahara e la sovranità del Regno sulle sue province meridionali e riteniamo che questo conflitto regionale debba essere risolto nel quadro del piano di autonomia che consideriamo credibile, serio e realistico', ha affermato Greene in occasione di un incontro stampa congiunto con il ministro degli affari esteri, della cooperazione africana e dei marocchini residenti all’estero, Nasser Bourita, al termine dei colloqui.

Ha ribadito l’impegno del governo di Antigua e Barbuda a sostenere il piano di autonomia a livello di tutti i forum regionali e internazionali.

L'onorevole Greene ha inoltre sottolineato la necessità di ricercare una soluzione politica a questo conflitto regionale nel quadro della sovranità del Regno e del rispetto della sua integrità territoriale.

Il ministro antiguayano ha inoltre espresso la gratitudine del governo del suo paese a SM il Re Mohammed VI per la nobile decisione di aprire un’ambasciata dei paesi dell’Organizzazione degli Stati dei Caraibi (OECS) in Marocco al fine di consolidare le relazioni tra il Regno e questa regione.

'Questa iniziativa offrirà un’ottima opportunità ai paesi della regione di aprirsi sul continente africano', ha detto il ministro antiguayano.

Ha inoltre espresso la sua grande soddisfazione per la qualità degli scambi, gli impegni assunti dai due Paesi e il livello delle loro relazioni di amicizia.

Greene ha sottolineato che le relazioni tra Antigua e Barbuda e il Marocco possono servire da esempio, in quanto dimostrano che nazioni geograficamente lontane possono lavorare insieme.

Il Presidente ha espresso il suo apprezzamento per la firma di un accordo tra il governo del Regno del Marocco e il governo di Antigua e Barbuda sotto forma di "programma di tabella di marcia per la cooperazione per il periodo 2020-2022", che riguarda la cooperazione bilaterale nei settori della formazione, dell’agricoltura e del turismo, nonché di un comunicato congiunto in cui entrambi i paesi esprimono il loro sostegno volontà di rafforzare le loro relazioni bilaterali.





- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-


 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2020