الـعـربية Español Français English Deutsch Русский Português Italiano
giovedì 17 ottobre 2019
 
 
 
www.sahara-online.net
www.sahara-social.com/it
In primo piano

Il Senegal ha ribadito, lunedì a Rabat, il suo sostegno fermo e costante alla marocanità del Sahara, che considera il piano d'autonomia presentato dal regno come la sola soluzione a questa vertenza regionale.


Questa posizione è stata ribadita in occasione di contatti con la stampa dal ministro senegalese degli affari esteri e dei Senegalesi dell'esterno, Amadou Ba, al termine delle sue interviste con il ministro degli esteri e della cooperazione internazionale, Nasser Bourita.

"Vorrei ribadire a questo proposito il sostegno fermo e costante della repubblica del Senegal alla marocanità del Sahara. È una posizione che il Senegal difende da tempo", ha dichiarato il capo della diplomazia senegalese, che ribadisce l'appoggio del suo paese al ruolo delle Nazioni Unite per trovare una soluzione alla questione.

Sig. Bourita ha espresso, in questa occasione, i suoi ringraziamenti per il ministro e la diplomazia senegalese che, ha detto, "è sempre stato al fianco" del Marocco nel suo combattimento per l'integrità territoriale, aggiungendo che il regno resterà sempre riconoscente a questo ruolo" molto ed attivo “di questa posizione espressa ogni volta nelle riunioni regionali ed internazionali.

Sig.Amadou Ba effettua una visita di lavoro e d'amicizia di due giorni in Marocco, la prima del tipo dalla sua nomina in aprile scorso.






- Notizia riguardo alla questione del Sahara occidentale/Corcas-

 

 Questo sito non è responsabile del funzionamento e del contenuto dei link esterni !
  Copyright © CORCAS 2019